MiBACT. ISTITUZIONE e ORGANIZZAZIONE
1.
Istituzione del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali fu istituito da Giovanni Spadolini
Decreto-legge 14 dicembre 1974, n. 657

2.
Conversione nella legge 29 gennaio 1975, n. 5 - G.U. 14 febbraio 1975, n. 43, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 1974, n. 657  concernente la istituzione del Ministero per i beni culturali e ambientali

3.
Organizzazione del Ministero per i beni culturali e ambientali 

Decreto del Presidente della Repubblica n. 805 del 3 dicembre 1975

4.
Istituzione del nuovo Ministero per i Beni e le Attività Culturali, a cui sono devolute le attribuzioni spettanti al Ministero per i Beni Culturali e Ambientali alle quali si aggiunge la promozione dello sport e delle attività dello spettacolo (cinema, teatro, danza, musica, spettacoli viaggianti)

Decreto Legislativo n. 368 del 20 ottobre 1988


5.
Nuovo Regolamento di riorganizzazione del Ministero per i beni e le attivita' culturali, a

norma dell'articolo 1, comma 404, della legge 27 dicembre 2006, n. 296.

D.P.R. del 26 novembre 2007, n. 233 pubblicato in G.U. n. 291 del 15 dicembre 2007 -

Supplemento Ordinario n. 270 viene approvato il


6.
Nuovo regolamento di riorganizzazione del Ministero e di organizzazione degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, improntato a misure di maggiore razionalizzazione, efficienza ed economicità della Pubblica Amministrazione.

D.P.R. 2 luglio 2009 n. 91 Pubblicato nel Supplemento ordinario alla G.U. n.164 del 17 luglio 2009 -  
7.
Regolamento di riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali, a norma dell’articolo 1, comma 404, della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Decreto del Presidente della Repubblica 26 novembre 2007, n. 233


8.
Il governo Letta affida le competenze del turismo al Ministero che assume dunque l'attuale denominazione di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Legge 24 giugno 2013, n. 71 - Articolo 1, comma 2 e 3

 
IL DOCUMENTO DIGITALE
================================
9.
Individuazione di particolari tipologie di documenti analogici originali unici per le quali, in

ragione di esigenze di natura pubblicistica, permane l'obbligo della conservazione

dell'originale analogico

Decreto del presidente del Consiglio dei ministro 21 marzo 2013

 

10.
Codice dell'amministrazione digitale (CAD)
 

ARCHIVI. ORGANIZZAZIONE, REGOLAMENTI, FUNZIONI
================================
11.
Gli Archivi di Stato sono posti nella dipendenza del Ministero dell'Interno
Regio Decreto 5 marzo 1874, n. 1852


12.
Riordinamento degli Archivi di Stato
Regio Decreto 26 marzo 1874, n. 1861


13.
Regolamento per gli Uffici di registratura e di archivio delle Amministrazioni Centrali
Regio Decreto 25 gennaio 1900, n. 35

14.
Regolamento per gli Archivi di Stato
Regio decreto 2 ottobre 1911, n. 1163


15.
Norme relative all'ordinamento e al personale degli Archivi di Stato
Decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1963, n. 1409

16.
Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137

Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42

================================

 NORMATIVA BANDI e GARE

17.
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione

Legge 6 novembre 2012, n. 190